Post

PISSARRO. IL GRANDE NOCE. L'IMMAGINE DELLA NATURA NEL PAESAGGIO DI CAMILLE PISSARRO. Le Grand Noyer. Edizione d'arte eBook, Italiano-Inglese

Immagine
Questa edizione d'arte è dedicata a CAMILLE PISSARRO (St. Thomas, Isole Antille 1830 - Parigi 1903) e alla sua opera IL GRANDE NOCE ( Le Grand Noyer ) del 1897, conservata al Museo Pushkin di Mosca. L'edizione è In formato digitale eBook PDF, in doppia lingua Italiano-Inglese, 21 pagine, illustrata a colori. I testi sono di Beniamino Vizzini. A cura di Marianna Montaruli. L' eBook PISSARRO. IL GRANDE NOCE. L'IMMAGINE DELLA NATURA NEL PAESAGGIO DI CAMILLE PISSARRO lo trovate nella nostra  Libreria online . Così scrive Beniamino Vizzini  nel saggio di presentazione : "Il fatto che CAMILLE PISSARRO si sia sentito allievo di Corot e della Scuola di Barbizon e sia stato celebrato da Cézanne come suo precursore e maestro non è per niente un fatto banale e privo di senso; al contrario, ci induce a riflettere ulteriormente sul senso che ha avuto per Pissarro dipingere la realtà della natura attraverso l’originale formulazione della sua immagine, ben al di fuori di quals

Sul sito di Beniamino Vizzini : GIORGIONE, LA TEMPESTA, 1502-1503, ALLE GALLERIE DELL'ACCADEMIA DI VENEZIA

Immagine
GIORGIONE, La Tempesta alle Gallerie dell'Accademia di Venezia di Beniamino Vizzini La Tempesta di Giorgione è un piccolo quadro (cm 82 x 73), un dipinto a olio su tela, databile intorno al 1502-1503, conservato alle Gallerie dell’Accademia di Venezia. Si tratta di un piccolo quadro che, tuttavia, ipnotizza lo sguardo di chi si soffermi ad osservarlo. Al suo interno vediamo l’immagine dell’eternità di un istante, racchiuso nella rapidissima luce di un lampo, ove tutto risalta con un tale spiccato nitore che non potrebbe mai esistere nella sfera fenomenica del reale, eppur ci sembra vero... CONTINUA A LEGGERE sul sito di Beniamino Vizzini

ART AROUND POETRY. Sul Canale YouTube di Tracce Cahiers d'Art il video dal titolo ODILON REDON E POESIE DI GIORGIO BONACINI

Immagine
IL VIDEO su YouTube https://bit.ly/VIDEOPOETRY Titolo : ODILON REDON E POESIE DI GIORGIO BONACINI con le opere dell'artista francese ODILON REDON (Bordeaux 1840 - Parigi 1916) e i versi del poeta Italiano GIORGIO BONACINI (Correggio 1955) è stato realizzato da Marianna Montaruli e Beniamino Vizzini per il Canale YouTube di Tracce Cahiers d'Art . Durata del video 3:40. Musica : "Night snow" di Asher Fulero.

TRACCE CAHIERS D'ART Rivista d'arte eBook n. 33 - Autunno 2020. Un punto di vista Italiano sull'IMPRESSIONISMO. Opere di Monet, Renoir, Degas, Manet, Pissarro, Cézanne. Edizione Italiano-Inglese

Immagine
TRACCE CAHIERS D'ART esce con un numero straordinario di 70 pagine, un suo personale piccolo contributo di riflessione critica sul fenomeno artistico più di altri all'origine della "modernità", l'Impressionismo Francese, ma percepito da un punto di vista Italiano.  TRACCE CAHIERS D'ART Rivista d'arte eBook n. 33 - Autunno 2020. Tema del numero:  Un punto di vista Italiano sull'IMPRESSIONISMO.  IN SOMMARIO Editoriale.  Lionello Venturi e l'Impressionismo o, la questione della modernità Documenti.  Estratti dagli scritti di Lionello Venturi sull'Impressionismo Opere di  Monet, Renoir, Degas, Manet, Pissarro, Cézanne Traduzione. English translation Testi di (e a cura di) Beniamino Vizzini Edizione a cura di Marianna Montaruli - Edizioni d'arte Félix Fénéon ABBONAMENTO / ACQUISTO RIVISTA  

GIAMBATTISTA PIRANESI. VEDUTE ROMANE di Beniamino Vizzini. IL Numero Speciale della rivista Tracce Cahiers d'Art per il 3° centenario della nascita dell'artista. Edizione Italiano-Inglese, formato eBook PDF

Immagine
Per il 3° centenario della nascita di Giambattista Piranesi (1720 - 1778), la rivista Tracce Cahiers d'Art pubblica il Numero speciale in formato eBook PDF dal titolo VEDUTE ROMANE DI GIAMBATTISTA PIRANESI , con i testi di Beniamino Vizzini. Il Numero speciale della rivista documenta due grandi mostre dedicate all'artista, quella dei Musei Civici di Bassano del Grappa, dal 21 Giugno al 19 Ottobre 2020, e della Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia, dal 10 Ottobre 2020 al 13 Febbraio 2021. L'edizione in Italiano-Inglese è a cura di Marianna Montaruli, Edizioni d'arte Félix Fénéon, 2020. Dal testo di Beniamino Vizzini : "Per Walter Benjamin le allegorie sono nel regno delle idee ciò che le rovine sono nel regno delle architetture, le allegorie sono simboli cifrati del passato, ma di un passato dimenticato in quanto rimosso e dunque integralmente sommerso dalle acque dell'oblio. Poesia del crollo, della sparizione, della memoria di cose mort

Sul sito di SHORT ART DIARY - Effemeridi di Tracce Cahiers d'Art pubblichiamo articoli e video su ARTISTI MOSTRE MUSEI. A cura di Marianna Montaruli e Beniamino Vizzini

Immagine
Vi invitiamo a visitare il nuovo sito di SHORT ART DIARY Effemeridi di Tracce Cahiers d'Art dove pubblichiamo articoli brevi, opere d'arte e video  dedicati a ARTISTI, MOSTRE E MUSEI https://bit.ly/SHORTartdiary a cura di Marianna Montaruli e Beniamino Vizzini Edizioni d'arte Félix Fénéon Nelle miniature, qui in alto alcune opere d'arte e foto di luoghi d'arte pubblicati sul sito di SHORT ART DIARY - Effemeridi di Tracce Cahiers d'Art

ARTE PER PASSIONE • IL Canale YouTube di Tracce Cahiers d'Art

Immagine
Sul Canale YouTube di TRACCE CAHIERS D'ART Rivista d'arte tanti VIDEO selezionati dalla redazione su Artisti, Mostre, Musei https://bit.ly/ARTPASSION https://bit.ly/TRACCEyoutube a cura di  Marianna Montaruli e Beniamino Vizzini

IL Numero Speciale di Tracce Cahiers d'Art dal titolo ARTE E NATURA TRA CÉZANNE E MORANDI. Testo di Beniamino Vizzini. In formato digitale eBook pdf, Italiano-Inglese, Edizioni d'arte Félix Fénéon, 2020

Immagine
In occasione dell'esposizione al Musée Marmottan Monet di Parigi "CÉZANNE et les maîtres. Rêve d'Italie", la rivista Tracce Cahiers d'Art ha pubblicato un Numero speciale in formato eBook PDF dal titolo ARTE E NATURA TRA CÉZANNE E MORANDI , con il testo di Beniamino Vizzini. L'edizione in Italiano-Inglese è a cura di Marianna Montaruli, Edizioni d'arte Félix Fénéon, 2020. Dal testo di Beniamino Vizzini : "IL dinamico profilo di un disegno, ormai, liberato dalla menzogna di dover essere fedele imitazione della verità reificata delle cose, non è, dunque, divenuto altro che il prodotto involontario dell'azione creativa del colore. IL disegno è soltanto l'effetto derivato da un certo trattamento del colore pittorico, particolarmente, sensibile alla vivacità poetica dei suoi impasti materici.  Come diceva Cézanne : il colore e il disegno non sono affatto distinti. In realtà, si disegna  colorando. Solo così, e soltanto a condizione di vi

IL Numero Speciale di Tracce Cahiers d'Art dal titolo WILLIAM BLAKE. IL PARADISO PERDUTO. Testi di Beniamino Vizzini. In formato eBook pdf, Italiano-Inglese, Edizioni d'arte Félix Fénéon 2020

Immagine
In occasione dell'esposizione alla Tate Britain di Londra dedicata a WILLIAM BLAKE, la rivista Tracce Cahiers d'Art ha pubblicato un Numero speciale in formato eBook PDF dal titolo WILLIAM BLAKE. IL PARADISO PERDUTO , con il testo di Beniamino Vizzini. L'edizione in Italiano-Inglese è a cura di Marianna Montaruli, Edizioni d'arte Félix Fénéon, 2020.  Dal testo di Beniamino Vizzini : "Qui, viene presentato un rapido profilo delle linee essenziali che compongono la poetica insita nella visione e nella visionarietà di William Blake rilevandone, soprattutto, alcuni tratti peculiari della sua concezione protoromantica provenienti da una tradizione culturale, apparentemente lontana e quasi estranea come quella italiana che, invece, sarà destinata ad imporsi ben presto nell'arte e nella società britanniche con l'avvento di un eccezionale fenomeno estetico quale fu quello dei Preraffaeliti di Dante Gabriel Rossetti".

Sul sito di Beniamino Vizzini : VINCENZO GEMITO. L'ACQUAIOLO ESOTERICO, numero speciale di TRACCE CAHIERS D'ART in occasione della mostra al Petit Palais di Parigi. Ebook Italiano Inglese

Immagine
Dal testo di Beniamino Vizzini "Vincenzo Gemito. L'Acquaiolo esoterico", pubblicato sul Numero Speciale di TRACCE CAHIERS D'ART : "La scultura, in genere e, per lo più, qualsiasi opera d’arte plastica, crea sempre intorno a sé un proprio spazio che la stacca e la isola dal luogo dove si ritrova ad essere esposta e resa visibile a tutti, uno spazio impercettibile e segreto e visibile a pochi ai quali parla, per dir così, una lingua enigmatica e occulta, uno spazio esoterico in cui si instaura l’oscura semantica di un dialogo vivente con l’intimità di ogni coscienza singolare.  Ad ognuno essa parla comunicando significati differenti e, talvolta, persino opposti, come nel caso della statuetta in bronzo realizzata da Vincenzo Gemito nel 1881 raffigurante un acquaiolo, esposta al pubblico nella mostra di Parigi al Petit Palais “Vincenzo Gemito lo scultore dell’anima napoletana”. Non vi è dubbio che dal mirabile plasticismo di un’operina aggraziata co